Atmosfere alla “Black Mirror” nei racconti di Kim Fu, che coinvolgono l’aspetto sensoriale (e giocano con la vista, con il tatto, con il gusto). La brillante raccolta “Mostri meno noti del vent … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web Illibraio.it. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.