Diamela Eltit, autrice cilena invisa da Roberto Bolaño, è dotata di una scrittura che si configura complessa che scardina le linee egemoniche del narrare, con un assetto che rimanda ad una matrice politica ma che al … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web thebookadvisor.it. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.