Lo scrittore e cantautore Max Deste presenta un romanzo in versi endecasillabi in cui racconta la complicata parabola di un ragazzo che diventa adulto, ricercando la bellezza e tentando di dare un ordine al caos che lo circonda.

L’opera è stata anticipata da un album musicale dal titolo “Omaggio al poeta”, colonna sonora del libro: nove poesie messe in musica attraverso le quali l’autore prova ad esprimere parte delle emozioni provate dal suo protagonista.

Acquistalo su AMAZON
Lasciare Andare - romanzo - Max Deste
https://amzn.to/3T7Ujk0

Casa Editrice: Gruppo Albatros Il Filo; Genere: Poesia; Pagine: 144

Link di vendita online:
AMAZON: Acquista qui
IBS.IT: Acquista qui

Max Deste, “Lasciare andare” (Romanzo)
Max Deste, “Lasciare andare” (Romanzo)

Recensione

“Lasciare andare” di Max Deste è il diario poetico in versi endecasillabi di un adolescente che prova a diventare adulto.

Con un’ironia amara e con liriche dal forte impatto emotivo, narra la sua esistenza ricca di eventi, alcuni dei quali, purtroppo, tragici. Lo conosciamo quattordicenne e lo seguiamo nel suo arduo percorso esistenziale, fino ai cinquant’anni.

«Scrivere non mi costava fatica, era come rivivere la vita, frugando nel sacchetto dei rifiuti, ero un po’ spazzino e un po’ poeta».

Egli racconta il vuoto esistenziale, la caduta nel baratro dell’infelicità, la perdizione, il delirio e l’autolesionismo, per poi mostrare anche la luce che la vita può irradiare: il protagonista cade tante volte ma si rialza, e infine trova uno scopo inatteso, un motivo per restare e lasciare andare il passato, per guardare con speranza al futuro e, forse, guadagnarsi la sua redenzione.

BIOGRAFIA DELL’AUTORE

Max Deste (al secolo Massimiliano De Stefanis) è uno scrittore e cantautore svizzero. Laureato in lettere a Losanna con una tesi su Silone, in seguito ricercatore presso il FNS, attualmente vive nel Canton Ticino, dove è insegnante di scuola media (italiano, storia e civica), di pratica professionale e istruttore di meditazione. Dopo alcuni saggi storico-letterari, ha pubblicato la raccolta poetica “Chiarori in una notte senza stelle” (2006), la trilogia teatrale per ragazzi “Le metamorfosi” (2011) e tre romanzi di narrativa contemporanea: “Show Surprise” (2013), “Segui il tuo respiro” (2017) e “Il desiderio di cadere” (2022). Sul piano musicale, dopo numerose produzioni indie si segnalano in particolare gli ultimi tre album da solista: “Ok Silenzio” (2018), “Antidoto 21” (2021) e “Omaggio al poeta” (2023), il quale funge anche da colonna sonora del suo romanzo in versi “Lasciare andare” (2024).

Contatti

https://www.instagram.com/maxdestemusic/

https://www.facebook.com/maxdestefanis

https://www.tiktok.com/@maxdeste

https://open.spotify.com/artist/6EFyzAq4QixzQOAUnV1E9P