Cosa c’è di così tanto affascinante nell’adolescenza e nella giovinezza femminili? Su ilLibraio.it la riflessione di Sara Marzullo, all’esordio con “Sad girl – La ragazza come teoria”. Tra auto-fiction e non-fict … [continua a leggere ..]

Puoi continuare la lettura di tutta la notizia nel sito dell’autore
Articolo apparso sul sito web Illibraio.it. Questo é solo un trailer dell’articolo originale. Tutti i diritti dell’articolo sono riservati al produttore.